Il Chianti è uno dei vini rossi italiani maggiormente conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo.

Viene prodotto in Toscana, ed è spesso associato alla tradizionale forma del contenitore utilizzato ancora oggi per la vendita, il fiasco, una bottiglia dal collo stretto e dalla base molto larga ricoperta di paglia.

Il nome Chianti oggigiorno identifica una zona geografica (in gran parte collinare) della Toscana centrale , caratterizzata da differenti condizioni geologiche, fisiche e climatiche, compresa fra le province di Firenze e di Siena . In questa zona specifica viene prodotto il vino Chianti Classico , facente anch´esso parte della DOCG Chianti (DM. 5/08/96 e succ. mod.) ma avente sin dal 1996 un disciplinare di produzione autonomo. All´interno della zona del Chianti Classico si trova il nucleo originario del Chianti, ovvero i comuni di Gaiole, Radda e Castellina; cioè la vecchia provincia del Chianti così come definita da Ferdinando III di Toscana

La produzione del Chianti avviene in una zona che comprende, oltre le province di Firenze e Siena, anche le province di Arezzo ad est del Chianti, Pisa e Pistoia a ovest e Prato (a nord) .

origine del nome Chianti non è certa: secondo alcune versioni potrebbe derivare dal termine latino clangor (rumore), a ricordare il rumore delle battute di caccia effettuate nelle foreste di cui era ricca la zona; secondo altre versioni il nome deriverebbe dall´etrusco clante, nome di famiglie etrusche diffuso nella zona, o sempre dall´etrusco clante (acqua) di cui la zona era, ed è, ricca, favorendo la crescita delle uve.

Se vieni a Siena puoi soggiornare in queste strutture

Vedi tutte le 8 strutture
Hotel Italia
Hotel Italia
B&b Duomo
B&b Duomo
Villa Giuncheto
Villa Giuncheto
Hotel Osteria Dell'orcia
Hotel Osteria Dell'orcia